PAROLA AL MEDICO

Home/PAROLA AL MEDICO

Timpano perforato rimedi e gocce

Categories: ORECCHIO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

Cosa fare se si subisce la perforazione del timpano? Non c’è dubbio che il timpano perforato sia una lesione che va a colpire l’organo fondamentale dell’orecchio ma non tutto è perduto. Spesso si tratta di una lesione che guarisce da sola in un paio di mesi ma altre volte può essere necessario operare. Vediamo insieme se c’è una cura e un modo di tornare a sentire dall’orecchio che ha subito la perforazione.

Sinusite e catarro: rimedi

Categories: NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

Naso perennemente chiuso, fatica a respirare, ma anche catarro che ristagna in gola, che gocciola dal naso, o che viene espulso con fatica dal naso in forma densa, maleodorante e di colorito giallo-verde. Sono questi i principali segnali e sintomi della sinusite cronica, patologia che se trascurata o curata nel modo non corretto rischia di danneggiare l’intero apparato respiratorio.

Sangue nella saliva e sangue nel catarro

Categories: GOLA, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

La presenza di sangue nel catarro espulso con un colpo di tosse è un evento che genera sempre forte preoccupazione. Vedendo il sangue scatta immediatamente il timore di soffrire di qualche grave patologia. E’ bene chiarire, però, che la presenza di sangue nella saliva e nel catarro può avere molteplici origini e cause. Di certo è opportuno, se non necessario, fare attenzione al momento in cui si manifesta, ossia a quando effettivamente il sangue è visibile. Solo così sarà possibile risalire all’origine del disturbo.

Gola secca fastidio alla gola: rimedi

Categories: GOLA, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , , |

Gola secca e amaro in bocca: come curarli Molto spesso sono sintomi associati a malattie della gola. Arsura, irritazione, amaro in bocca e mal di gola: sono questi i sintomi che molto spesso si associano alla gola secca. Un sintomo che, come l'amaro in bocca, può essere causato da diverse patologie. Le cause della gola secca possono essere di vari tipi.

Sinusite e impianti dentali

Categories: GOLA, NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

La sinusite è una malattia complessa che può interessare altre parti del viso, compresi i denti. Per questo prima di recarsi dal dentista, se si sospetta di soffrire di questa malattia, è bene una visita dall'otorino che porti alla guarigione dalla sinusite. I sintomi più frequenti sono un mal di testa localizzato e un dolore accentuato se si preme in vari punti del viso. Cerchiamo di capire cos'è la sinusite, i metodi di cura che si possono utilizzare e la correlazione tra denti e sinusite.

Bambino che russa e adenoidi

Categories: GOLA, NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

Anche i bambini russano. Circa due bambini su tre, infatti, hanno un sonno rumoroso o molto rumoroso. Spesso la colpa può essere nel naso chiuso o raffreddato, ma nella maggioranza dei casi la causa primaria è da ricercare nelle adenoidi. In genere, il russamento può essere infatti dovuto ad un ingrossamento, o ipertrofia, delle adenoidi, quei piccoli ammassi di tessuto linfatico che si trovano fra naso e gola e che, aumentando di volume, possono rendere difficile il passaggio dell’aria e quindi il respiro.

Naso chiuso piscina e cloro

Categories: NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , , , |

Il cloro dell'acqua potrebbe peggiorare lo stato delle mucose, infiammandole. Gli accorgimenti per respirare meglio dopo il nuoto I fastidi al naso e alle orecchie sono frequenti tra gli amanti del nuoto. I cambi di pressione e di temperatura a cui si sottopone chi è un assiduo frequentatore di piscina possono dare, se non si prendono le dovute precauzioni, alcuni fastidi. Sovente si ricorda il tappo di cerume alle orecchie ma anche la sinusite del nuotatore non è da sottovalutare.

Calcoli salivari intervento laser

Categories: GOLA, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , |

Quando sentiamo parlare di calcoli, inevitabilmente la nostra mente associa la parola a reni, coliche varie e dolore intenso. Purtroppo, quelli renali, non sono gli unici, fastidiosissimi, calcoli. Anche le ghiandole salivari, presenti sotto la lingua e tra mandibole e condotto uditivo, possono infatti infiammarsi proprio a causa della formazione e presenza dei cosiddetti calcoli salivari. Sino a qualche tempo fa la rimozione di questi calcoli avveniva mediante chirurgia tradizionale, con rischi di importanti e irreversibili lesioni a nervi e ghiandole.