PAROLA AL MEDICO

Home/PAROLA AL MEDICO

Apnee notturne rimedi

Categories: PAROLA AL MEDICO, SONNO|Tags: , , , , , |

Si chiama ventilazione meccanica a pressione positiva continua ma i tanti che soffrono di apnee notturne la conoscono come Cpap. È la macchinetta a cui i pazienti che sono affetti da questa fastidiosa patologia, nota anche come apnea del sonno, che dà grossi problemi nella vita quotidiana, sono costretti ad “attaccarsi” per respirare nelle ore notturne. Esistono alternative alla Cpap? Sì. Ma prima di scoprirle facciamo un passo indietro, partendo proprio dalle apnee notturne.

Calcoli tonsillari tonsilloliti rimedi

Categories: GOLA, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , , , |

Perché e come si formano i fastidiosi calcoli tonsillari (o tonsilloliti) e ancor prima, a cosa servono e come sono fatte le nostre tonsille? Cerchiamo di rispondere ad una domanda per volta, ma soprattutto di chiarire come agire se si sospetta la presenza di calcoli tonsillari, ritenuti ormai la causa più frequente di alito cattivo. In breve vi indicheremo come evitare di provocare danni seri alle vostre tonsille affidandovi alla competenza dello specialista otorino, unico in grado di valutare cosa provochi tonsillite e formazione di calcoli tonsillari, ma soprattutto di intervenire rimuovendo alla radice il problema senza provocare dolore.

Polipi nasali allergia cure

Categories: NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , , |

Tantissime persone soffrono di pollinosi, una malattia che può provocare anche ipertrofia dei turbinati. Scopriamo insieme le cause delle allergie Difficile convivere con un'allergia. Con l'arrivo della primavera i casi di allergie al polline (o pollinosi) si moltiplicano e molti pazienti si trovano a dover combattere a colpi di decongestionanti, tisane e rimedi della nonna uno dei più diffusi disturbi respiratori, che colpisce fino al quaranta per cento della popolazione. L'allergia ha anche le sue complicanze: è infatti una delle maggiori cause di ipertrofia dei turbinati e polipi nasali, malformazioni della mucosa che portano a gravi difficoltà respiratorie.

Mal d’auto e mal di mare: cause e rimedi

Categories: GOLA, ORECCHIO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , |

Il mal d'auto e il mal di mare sono un disturbo sperimentato da molti viaggiatori, milioni di viaggiatori. Ben il 15% di italiani ne soffre, con diversa intensità: si va dalla lieve nausea fino alla sensazione di collasso con pallore e tachicardia. Un problema non grave dal punto di vista della salute, ma sicuramente fastidioso.

Come riconoscere i sintomi del cancro alla gola

Categories: GOLA, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , , |

Se siete degli appassionati della sigaretta e temete il cancro, la strada migliore è senza dubbio quella di smettere di fumare. Capita però che se il vizio è stato portato avanti per troppo tempo sia necessario cominciare a controllare che non ci siano sintomi di brutte malattie. In tanti associano il fumo al cancro ai polmoni dimenticando l’altro organo che viene colpito maggiormente: la gola. Il tumore alla gola è una delle malattie più gravi che possa venire al fumatore.

Sangue dal naso e dalla bocca: cause e rimedi

Categories: GOLA, NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , |

Il setto nasale è ricco di capillari e molto vascolarizzato quindi anche molto delicato. Le cause di perdita di sangue dal naso (epistassi) possono essere diverse e di natura differente, le più frequenti sono di origine traumatica – ad esempio starnuti violenti, soffiarsi il naso con forza, infilare dita o altri oggetti nel naso, ma anche colpi violenti sul volto (nello sport può accadere purtroppo e in questi casi meglio verificare che non ci sia una frattura del setto), ma all’origine del sanguinamento, che può essere limitato e di breve durata ma anche copioso, potrebbe esserci una eccessiva secchezza della mucosa nasale.

Come recuperare l’udito

Categories: ORECCHIO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

I passi avanti della tecnologia negli ultimi anni ha permesso alle persone che soffrono di problemi all’udito o addirittura di sordità totale di avere molto più di una speranza per tornare a sentire. Una delle soluzioni più interessanti e tecnologiche è l’impianto cocleare, una chirurgia robotica della sordità diventata ormai realtà consolidata e rivoluzionaria. In Italia si installano una media di circa 700 impianti all’anno, con circa settemila pazienti.

Come smettere di balbettare

Categories: GOLA, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , , |

“Per diventare re bisogna prima conoscere il mondo reale", come dire che per articolare in modo corretto il linguaggio è necessario semplicemente prima imparare a parlare con se stessi, sapersi ascoltare, e ancor prima imparare a respirare bene. Controllare al meglio i meccanismi del respiro, dell’emissione della parola e capire come coordinare ed equilibrare corde vocali, diaframma, bocca, gola, addome e polmoni è infatti fondamentale per superare la balbuzie. Ci sono passati in tanti, anzi, tantissimi, attraverso la balbuzie. Anche personaggi insospettabili, divenuti poi vere icone dello star system.

Placche in gola e antibiotico

Categories: GOLA, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

Le placche in gola sono un disturbo fastidioso e doloroso, uno dei più comuni nei bambini ma che non manca di tormentare anche la vita adulta. Causate da un’infezione che può essere batterica o virale, le placche alla gola si associano a tonsillite e faringotonsilite. I modi per curarli sono molti: si va dai rimedi farmacologici all’operazione chirurgica nel caso in cui sia necessario rimuovere le tonsille.

Sinusite cronica e poliposi nasale

Categories: NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

Le malattie dell'apparato respiratorio sono una conseguenza dell'altra. Per guarire da polipi, sinusite e turbinati una delle strade è quella dell'intervento laser ambulatoriale Sinusite e polipi nasali sono spesso due facce della stessa medaglia. Non è raro, infatti, che chi soffre di una malattia poi si trovi ad avere i problemi dell’altra, in un circolo vizioso che solo l’intervento dello specialista può interrompere. Prima di addentrarci nei sintomi e nella cura delle due malattie vediamo in che modo esse possono essere correlate.