Setto nasale deviato: operazione senza tamponi

Home/Il russamento e le apnee del sonno, Le malattie del naso/Setto nasale deviato: operazione senza tamponi

COS’E’ IL SETTO NASALE?

Il setto nasale è una membrana formata di osso e cartilagine che separa la fossa nasale destra dalla fossa nasale sinistra.
Il setto nasale possiede inoltre funzione di sostegno della volta della piramide nasale, con implicazioni di carattere respiratorio ed estetico.

COS’E’ LA DEVIAZIONE DEL SETTO NASALE?

Il setto nasale si presenta sostanzialmente diritto e verticale, con lievi irregolarità di curvatura.
Quando la curvatura del setto presenta l’aspetto di scoliosi, con una notevole inclinazione verso destra o verso sinistra, la condizione di malattia prende il nome di insufficienza respiratoria da deviazione del setto nasale.
In molti casi il naso chiuso da setto nasale deviato è aggravato dall’ipertrofia dei turbinati o dai polipi nasali.

settoplastica

Setto nasale deviato

QUALI SONO LE CAUSE DEL SETTO NASALE DEVIATO?

La deviazione del setto nasale può essere:

  • Congenita
  • Causata da un trauma (sportivo, da caduta a terra o da percosse)
  • Causata da un intervento chirurgico al naso mal riuscito
  • Causata da eccessivo tamponamento durante un intervento chirurgico al naso
  • Causata da inalazione di cocaina, con perforazione ed infezione della cartilagine del setto nasale

COME SI FA LA DIAGNOSI DI DEVIAZIONE DEL SETTO NASALE

La diagnosi di insufficienza respiratoria (naso chiuso) da deviazione del setto nasale richiede una visita specialistica otorinolaringoiatria con video fibroscopia.
Possono rendersi necessarie indagini radiologiche (TAC massiccio facciale) e test di funzionalità respiratoria (rinometria acustica), con lo scopo di documentare la effettiva responsabilità del setto deviato nella difficoltà respiratoria nasale.

ESISTE UN INTERVENTO DI SETTOPLASTICA NON INVASIVO?

Quando al posto del bisturi l’intervento di correzione del setto, con la rimozione delle cartilagini di troppo o delle cartilagini deviate, avviene con il laser, l’intervento prende il nome di settoplastica laser assistita.

La settoplastica laser può avvenire in sedazione cosciente, evitando l’anestesia generale. L’uso del laser evita il dolore al paziente durante e dopo l’intervento, inoltre non si usano tamponi.

La settoplastica è in genere eseguita insieme alla riduzione dei turbinati laser assistita.

Quando la deviazione del setto è associata a deformità della piramide nasale, l’intervento prende invece il nome di settorinoplastica.

I risultati della settoplastica e riduzione dei turbinati con il laser sono definitivi.

Figura 2: La settoplastica laser senza anestesia generale, senza dolore, senza tamponi.

La settoplastica laser senza anestesia generale, senza dolore, senza tamponi.