naso chiuso

Home/Tag:naso chiuso

Bambino che russa e adenoidi

Categories: GOLA, NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

Anche i bambini russano. Circa due bambini su tre, infatti, hanno un sonno rumoroso o molto rumoroso. Spesso la colpa può essere nel naso chiuso o raffreddato, ma nella maggioranza dei casi la causa primaria è da ricercare nelle adenoidi. In genere, il russamento può essere infatti dovuto ad un ingrossamento, o ipertrofia, delle adenoidi, quei piccoli ammassi di tessuto linfatico che si trovano fra naso e gola e che, aumentando di volume, possono rendere difficile il passaggio dell’aria e quindi il respiro.

Naso chiuso piscina e cloro

Categories: NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , , , |

Il cloro dell'acqua potrebbe peggiorare lo stato delle mucose, infiammandole. Gli accorgimenti per respirare meglio dopo il nuoto I fastidi al naso e alle orecchie sono frequenti tra gli amanti del nuoto. I cambi di pressione e di temperatura a cui si sottopone chi è un assiduo frequentatore di piscina possono dare, se non si prendono le dovute precauzioni, alcuni fastidi. Sovente si ricorda il tappo di cerume alle orecchie ma anche la sinusite del nuotatore non è da sottovalutare.

Naso chiuso e naso che cola da cocaina

Categories: NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

Qual è l’impatto della cocaina sull’organismo? La sostanza un tempo conosciuta come ‘droga dei ricchi’, ma oggi diffusissima purtroppo anche tra i giovanissimi perché il costo di una dose è andato via via calando parallelamente al calo della qualità della ‘polvere bianca’ immessa sul mercato, è in grado di provocare danni enormi non solo alle vie respiratorie, in particolare naso, setto nasale, gola, ma anche al cervello e al cuore. Sniffare cocaina può portare a situazioni gravissime, che possono comparire anche dopo pochissimo tempo che il soggetto ha iniziato a farne uso.

Come si scioglie il catarro fra naso e gola

Categories: GOLA, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , , , , |

Tutti quanti, chi più chi meno, siamo soliti specchiarci non appena svegli. Uno sguardo alle occhiaie, uno ai capelli in disordine, l’altro ai punti neri spuntati dal nulla e, da ultimo, una guardatina in bocca, una sbirciatina alla lingua e… sorpresa! Orrore! Vergogna! Lo specchio non mente. La nostra bella lingua non sembra affatto in forma: è tutta bianca e spugnosa. Per farla breve, non ha affatto una bella cera! E questo è un problema, perché la lingua, oltre a svolgere compiti fondamentali – come aiutarci ad articolare i suoni, a masticare il cibo, percepirne il sapore e contribuire alla pulizia dei denti – segnala se il nostro organismo è in buona salute. Non è un caso, infatti, se durante anche una normalissima visita di routine il medico ci chiede di tirare fuori la lingua.

Naso chiuso nei bambini: lavaggi nasali e rimedi naturali

Categories: NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , , , |

Arriva il cambio di stagione, l’estate lascia spazio all’autunno poi si fa largo il generale inverno e puntuale come un orologio svizzero ecco il raffreddore, grande e affezionato ‘amico’ di neonati e bambini. Il naso che gocciola e che cola copiosamente e ininterrottamente, le narici chiuse o tappate, sono patologie con le quali bimbi, e ovviamente genitori, devono fare i conti molto di frequente.

Catarro nelle orecchie e naso chiuso: rimedi

Categories: GOLA, NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , |

Muco giallo e catarro ci impediscono di respirare e sentire bene. Questi due nemici della buona respirazione spesso diventano anche antipatici ‘inquilini’ delle nostre orecchie, tanto che ci sembra di vivere perennemente in una bolla e la nostra priorità diventa una e una soltanto: liberarci di questi ospiti indesiderati che sono causa di cattiva respirazione nasale, nonché del fastidio, spesso doloroso, alle nostre orecchie. Come sciogliere, dunque, muco e catarro?

Le cause del naso chiuso

Categories: NASO, PAROLA AL MEDICO|Tags: , , , , , |

Quando si parla di congestione nasale è meglio parlare come mangiamo (ma, ci dicono le ultime ricerche, anche mangiare con attenzione). Perché dietro a queste due parole ci sono due problematiche tanto comuni quanto abitualmente sottovalutate, ossia il naso chiuso e la sinusite. Partiamo dalla prima, dalla difficoltà respiratoria che se da temporanea diviene cronica rischia di cambiarci, purtroppo in peggio, la vita quotidiana.

Sinusite, sintomi e cure

Categories: NASO, PAROLA AL MEDICO, SONNO|Tags: , , , , , , |

Senso di pesantezza alla testa, perdita di olfatto, dolore e pressione negli occhi, naso chiuso, fatica a respirare: sono i sintomi più comuni della sinusite, una delle più comuni patologie ai seni paranasali. La sinusite può essere acuta o cronica, spesso è associata a forme allergiche che la rendono particolarmente fastidiosa. Cause della sinusite può essere anche il fumo e la conformazione ristretta dei seni paranasali, oltre che i polipi e l’ipertrofia dei turbinati. La malattia nasce dal ristagno di muco e catarro che, ostruendo la respirazione, danneggia l’intero apparato respiratorio.

Difficoltà respiratoria con naso chiuso

Categories: NASO, PAROLA AL MEDICO, SONNO|Tags: , , , |

Una cattiva respirazione nasale, spesso legata ad una congestione (infiammazione o irritazione) della mucosa interna, è uno dei problemi più diffusi e fastidiosi delle alte vie respiratorie. Il cosiddetto ‘naso chiuso’, infatti, genera difficoltà respiratoria e spesso costringe chi ne soffre a inalare aria con la bocca, esponendo se stesso, peraltro, ad un maggiore rischio di contrarre infezioni di tipo virale, come la comunissima faringite, nota ai più come mal di gola.