GOLA

Sensazione di corpo estraneo in gola: eliminarla con la riprofilazione del palato

2019-10-11T11:48:15+00:00

La sensazione di nodo in gola è molto comune tra i pazienti che si rivolgono preoccupati e confusi al medico otorinolaringoiatra. In generale il paziente dice di sentire come un groppo che non si sa spiegare, con difficoltà a deglutire e un senso di costrizione alla gola. Quello del corpo estraneo in gola è una sensazione che spesso non si accompagna a malattie, nonostante tutti gli esami – anche invasivi – a cui si sottopone. In questo caso si parla di bolo faringeo

Sensazione di corpo estraneo in gola: eliminarla con la riprofilazione del palato2019-10-11T11:48:15+00:00

Tosse e catarro in gola, una dieta per il reflusso e un antibiotico per il naso chiuso?

2019-10-08T20:24:45+00:00

Se si soffre di tosse persistente, secca o con presenza di catarro, le cause potrebbero essere diverse. A seconda dei sintomi il medico capirà se quel fastidio sia da ricercare in un disturbo dello stomaco o dell’apparato respiratorio, e vada curato con la dieta, con farmaci e antibiotico oppure con un’operazione.

Tosse e catarro in gola, una dieta per il reflusso e un antibiotico per il naso chiuso?2019-10-08T20:24:45+00:00

Gola secca fastidio alla gola: rimedi

2019-10-11T11:46:39+00:00

Gola secca e amaro in bocca: come curarli Molto spesso sono sintomi associati a malattie della gola. Arsura, irritazione, amaro in bocca e mal di gola: sono questi i sintomi che molto spesso si associano alla gola secca. Un sintomo che, come l'amaro in bocca, può essere causato da diverse patologie. Le cause della gola secca possono essere di vari tipi.

Gola secca fastidio alla gola: rimedi2019-10-11T11:46:39+00:00

Placche in gola e antibiotico

2019-10-09T10:38:14+00:00

Le placche in gola sono un disturbo fastidioso e doloroso, uno dei più comuni nei bambini ma che non manca di tormentare anche la vita adulta. Causate da un’infezione che può essere batterica o virale, le placche alla gola si associano a tonsillite e faringotonsilite. I modi per curarli sono molti: si va dai rimedi farmacologici all’operazione chirurgica nel caso in cui sia necessario rimuovere le tonsille.

Placche in gola e antibiotico2019-10-09T10:38:14+00:00

I rischi del sesso orale

2019-10-09T10:37:13+00:00

Il sesso orale non è una pratica esente da rischi malattie. Hiv e altre malattie veneree e di carattere sessuale possono essere trasmesse con la pratica del sesso orale attivo. Si tratta inoltre di una causa molto comune di cancro alla gola Il paziente che teme di essere stato contagiato può avere una prima risposta con la visita dall'otorino, effettuata con una fibroscopia. Questo esame permette di capire se davvero ci sia stato un contagio da Hiv o altre malattie sessuali dopo un rapporto orale attivo, senza aspettare i 90 giorni per l'attendibilità degli esami del sangue. Prima di capire in che modo si svolge la visita, vediamo i rischi del sesso orale attivo e dei rapporti non protetti.

I rischi del sesso orale2019-10-09T10:37:13+00:00

Sangue nella saliva e sangue nel catarro

2019-10-11T12:02:47+00:00

La presenza di sangue nel catarro espulso con un colpo di tosse è un evento che genera sempre forte preoccupazione. Vedendo il sangue scatta immediatamente il timore di soffrire di qualche grave patologia. E’ bene chiarire, però, che la presenza di sangue nella saliva e nel catarro può avere molteplici origini e cause. Di certo è opportuno, se non necessario, fare attenzione al momento in cui si manifesta, ossia a quando effettivamente il sangue è visibile. Solo così sarà possibile risalire all’origine del disturbo.

Sangue nella saliva e sangue nel catarro2019-10-11T12:02:47+00:00

Calcoli tonsillari tonsilloliti rimedi

2019-10-08T20:14:53+00:00

Perché e come si formano i fastidiosi calcoli tonsillari (o tonsilloliti) e ancor prima, a cosa servono e come sono fatte le nostre tonsille? Cerchiamo di rispondere ad una domanda per volta, ma soprattutto di chiarire come agire se si sospetta la presenza di calcoli tonsillari, ritenuti ormai la causa più frequente di alito cattivo. In breve vi indicheremo come evitare di provocare danni seri alle vostre tonsille affidandovi alla competenza dello specialista otorino, unico in grado di valutare cosa provochi tonsillite e formazione di calcoli tonsillari, ma soprattutto di intervenire rimuovendo alla radice il problema senza provocare dolore.

Calcoli tonsillari tonsilloliti rimedi2019-10-08T20:14:53+00:00

Tracheite con tosse e catarro

2019-10-09T10:25:50+00:00

La tracheite è un’infiammazione delle mucose che rivestono la superficie della trachea. Le cause per le quali insorge questa infiammazione sono numerose e molto diverse tra loro ma quasi sempre sono connesse a malattie del naso o, in generale, dell’impianto respiratorio.

Tracheite con tosse e catarro2019-10-09T10:25:50+00:00

Muco e catarro in gola che viene dal naso

2019-05-03T00:00:42+00:00

Maledetto muco! Quante volte, soprattutto durante la stagione invernale, ci tocca convivere con naso chiuso e catarro che fatichiamo ad espellere, quel catarro che poi finisce per gocciolare e scendere in gola, sino a dar vita alla ancor più fastidiosa sensazione di 'groppo' o blocco che spesso ci porta a schiarirci la voce a ripetizione oltre che a tossire, tossire e ancora tossire. Quante volte ci ritroviamo allora a maledire quel muco che, a dirla tutta, sarebbe invece un prezioso alleato.

Muco e catarro in gola che viene dal naso2019-05-03T00:00:42+00:00